Cosa vedere ad Ajloun

Ajloun e il castello di Ajloun (in arabo: قلعة عجلون‎; traslitterato: Qal’at ‘Ajloun) si trovano a poca distanza da Jerash ed è il sito più rilevante per quanti siano interessati a conoscere la commistione tra imponenza della natura e genio militare e architettonico di matrice araba. Costruito per volere di uno dei generali di Saladino a partire dal 1184 d.C., il luogo era un avamposto privilegiato da cui tenere sotto controllo le miniere di ferro confinanti con la Valle del Giordano. Inizialmente contornato da quattro torri, il Castello presentava un fossato largo 16 metri e profondo 15, lungo tutto il perimetro dell’edificio. I tentativi espansionistici furono interrotti bruscamente nel 1260 d.C., quando gli invasori mongoli distrussero la sua pretesa predominanza sia politica che commerciale. Nelle immediate vicinanze, la Riserva di Ajloun consente di accedere al giorno d’oggi a 13 chilometri quadrati di splendide colline e dolci vallate da cui scegliere due percorsi di trekking a contatto con la flora e la fauna locale.

Foto di Giordaniapertutti.it

Informazioni pratiche

Visualizza posizione su Google Maps
8:00-16:00 (da Novembre ad Aprile)
8:00-18:30 (estate)
8:00-17:30 (Aprile-Maggio)
8:00-15:30 (Ramadan)
3 JOD (gratuito con il Jordan Pass)